RECENSIONE: Guerra all’ISIS di Gastone Breccia

Anno 2016. Un docente di storia bizantina si catapulta per venti giorni nei territori abitati dai curdi, il popolo senza uno Stato, per comprendere come contrastano il rampante Stato Islamico e come è mutato il modo di combattere la piccola guerra, ossia la guerriglia.

Un testo che, sebbene scritto anni fa, ci aiuta a comprendere la complessità dei conflitti in atto nel Medio Oriente, l’intreccio tra conflitto religioso, aspirazioni nazionali, ragioni economiche, diverse concezioni dello Stato e dello stesso vivere quotidiano.

Non aspettatevi risposte definitive… neppure l’autore le ha trovate.

Disponibile presso la biblioteca del Centro Eirene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: